Grosseto: Il Comune di Grosseto aderisce alla “Settimana Nazionale della Celiachia” attraverso il progetto “Tutti a tavola, tutti insieme: un menù senza glutine”.

Dal 14 al 22 Maggio torna l’evento a cura di AIC (Associazione Italiana Celiachia) per informare e sensibilizzare il pubblico in merito a una patologia che solo in Italia interessa circa 600.000 persone.

Lunedì 16 maggio nelle scuole dell'infanzia statali, nelle scuole primarie e in quelle secondarie di 1° grado che usufruiscono del servizio di ristorazione scolastica verrà servito un menù gluten free, cioè privo di glutine. In linea con quanto espressamente richiesto dall'AIC il pasto dovrà essere naturalmente privo di glutine per far comprendere ai bambini e alle loro famiglie che con le necessarie attenzioni anche i celiaci possono consumare piatti della nostra abitudine alimentare senza rinunciare al gusto.

L'iniziativa a livello locale coinvolgerà circa 3000 studenti, ai quali, con la collaborazione della ditta Camst, verrà fornito un pasto uguale per tutti che comprenderà riso al pomodoro, bocconcini di maiale agli aromi, caponatina di verdure e frutta fresca. Il pane sarà sostituito da gallette di riso.  L’obiettivo è di diffondere la conoscenza della celiachia e dell’alimentazione senza glutine al fine di favorire una corretta integrazione degli alunni celiaci nel contesto scolastico, diritto indispensabile di ogni bambino.