Al Forte San Rocco di Marina di Grosseto le canzoni di Pasolini

Giovedì 11 agosto ore 21.30 – Forte San Rocco

Marina di Grosseto: In prima nazionale, giovedì 11 agosto alle 21.30 al Forte San Rocco di Marina di Grosseto, andrà in scena “Pasolini in Canto”, un recital per banda popolare, attrice e cantante che è un omaggio che il San Rocco Festival dedica a Pier Paolo Pasolini, nel centenario della nascita. Uno dei più grandi poeti italiani, innovatore del linguaggio su più fronti, dal cinema al giornalismo, filosofo sempre spiazzante, controcorrente e preveggente, Pasolini sarà ricordato in parole e musica.

Ed è stata proprio la musica il punto di partenza di questa nuova produzione di Accademia Mutamenti e Banda Improvvisa: le canzoni scritte da Pasolini, prima tra tutte “Cosa sono le nuvole” che fu interpretata da Domenico Modugno a chiusura del film omonimo con Totò e Ninetto Davoli; fino alle canzoni che sono state scritte per lui da Giovanna Marini, Francesco De Gregori e Fabrizio De André. A interpretarle sarà una grande cantante, Francesca Breschi, una delle componenti del mitico quartetto di Giovanna Marini, su arrangiamenti di Orio Odori. E sono state le colonne sonore dei film di Pasolini a ispirare le composizioni originali che costellano il concerto, scritte sempre da Odori per Banda Improvvisa.

Le musiche e le canzoni saranno imbastite con i testi delle poesie o degli “scritti corsari” del grande poeta friulano, interpretati da Sara Donzelli. Banda Improvvisa è un progetto creato nel 2001 da Orio Odori e Giampiero Bigazzi insieme alla Filarmonica di Loro Ciuffenna, che nel 2020 ha celebrato i suoi 200 anni di attività, e alla Materiali Sonori, un laboratorio musicale, teatrale e cinematografico valdarnese di profilo internazionale. Ha al suo attivo una importante discografia, video, brani utilizzati in colonne sonore per il cinema e il teatro, centinaia di concerti in tutta Italia e all'estero, illustri collaborazioni.

Accademia Mutamenti è una compagnia di teatro professionale e una factory di progetti artistici, con basi a Grosseto e Milano; fondata da Giorgio Zorcù e Sara Donzelli, produce spettacoli per adulti e per ragazzi, che sono distribuiti su tutto il territorio nazionale. Proseguirà fino al 21 agosto il festival di teatro, musica e danza organizzato da Accademia Mutamenti e Pro Loco di Marina e Principina, grazie al contributo dell’assessorato alla Cultura del Comune di Grosseto e di tante aziende del territorio. Di fondamentale importanza è il sostegno di Fondazione CR Firenze, oltre a quello di molti sponsor locali, primi fra tutti Banca Tema, Farmacia Zuccheri, Vivaio Principina.

BIGLIETTI: ingresso 10 €, ridotto 8 € (under 25, over 65, soci Pro Loco Marina di Grosseto e Principina a Mare, soci Fondazione Grosseto Cultura). Mentre è a ingresso gratuito la mostra “Il Conte di Montecristo” di Carlo Rispoli, che potrà essere visitata fino al 21 agosto alla Rotonda di Marina di Grosseto.