Benessere cerebrale: un check up gratuito del funzionamento cognitivo

L'incontro si terrà lunedì 27 giugno. L'evento si svolgerà solo su prenotazione. 

Follonica: La sala consiliare del Comune di Follonica torna ad ospitare l'evento “Benessere cerebrale - check up e potenziamento cognitivo" che si terrà lunedì prossimo, 27 giugno su appuntamento.

Da diversi anni la Cooperativa sociale Nomos propone questo progetto nella provincia di Grosseto, in collaborazione con il servizio di Neuroplasticità e Interventi Non Farmacologici del Centro Studi Orsa e altri enti del territorio, tra i quali Confartigianato Imprese Grosseto, Croce Rossa Italiana, Auser, Unicoop Tirreno, e insieme al Comuni di Follonica, a quello di Scarlino e a quello di Grosseto.

Il progetto è rivolto a persone adulte e anziane e prevede la realizzazione di un check up del funzionamento cognitivo seguito dalla possibilità di partecipare a dei gruppi di allenamento di varie funzioni cognitive, come la memoria, e potenziamento del benessere cognitivo e sociale generale. La partecipazione al progetto è gratuita, grazie ai finanziamenti ricevuti dalla Farmacia comunale di Follonica.

Il check up del funzionamento cognitivo consiste in un incontro durante il quale uno psicologo somministrerà un breve test neuropsicologico di screening. Al termine verrà proposta una breve restituzione di quanto emerso con delle indicazioni per eventuali approfondimenti nei servizi territoriali, in particolare al servizio di Neuropsicologia e negli ambulatori di Geriatria o di Neurologia dell’Asl, e indicazioni utili a favorire un invecchiamento attivo.

La seconda parte del progetto prevede la creazione di gruppi di allenamento cerebrale – braintraining – ovvero percorsi di allenamento cognitivo per cercare di mantenere attive e allenate le proprie funzioni cognitive e favorire il fenomeno della neuroplasticità. Nel corso degli incontri, inoltre, viene fornito ai partecipanti del materiale per rendere continuativo lo svolgimento degli esercizi e l’allenamento anche a casa.

L’intento di questi eventi è quello di sensibilizzare la cittadinanza sul tema dell’invecchiamento e quali problematiche possono essere legate ad esso, ma soprattutto come fronteggiarle al meglio.

Per informazioni e per partecipare all'evento chiamare il numero 377 554 53 80 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 oppure dalle 14 alle 18.