Giovedì 23 dicembre alle ore 21:00 presso gli impianti sportivi comunali di via Leoncavallo.

Grosseto: In attesa del Natale La Fight Gym Grosseto vuole proporre al pubblico sportivo grossetano una serata di Boxe con protagonisti, oltre i numerosi talenti creati dal maestro Raffaele D’Amico due incontri con pugili professionisti.

Protagonista indiscusso della serata sarà Orlando Fiordigiglio, peso superwelter della colonia OPI82, già campione italiano e dell’unione europea, nonché campione intercontinentale, sfidante al titolo europeo, perso ai punti con verdetto non unanime in terra francese. Orlando Fiordigiglio, residente ad Arezzo, ha fatto della Maremma la sua seconda casa affidandosi alle cure del maestro Raffaele D’Amico per ritentare quella scalata ai vertici europei che gli compete e dopo il suo rientro vittorioso avvenuto lo scorso ottobre a Firenze si presenta ora a Grosseto sulle sei riprese contro il bosniaco Milos Janjanin. Nell’altro incontro professionistico della serata è impegnato sulle sei riprese il peso massimo Pietro Cappelli della colonia OPI82 contro Ivan Sakic anch’esso bosniaco.

Il fiorentino Pietro Cappelli, da poco avvicinatosi al mondo del pugilato, proviene da altre discipline del combattimento come l’MMA, dove già svolge un ruolo primario che vuole ottenere anche nella disciplina più classica ed è alla ricerca di quel record che gli permetta la sfida al titolo italiano. Nel corso della serata saranno impegnati il campione italiano assoluto 2020 Halit Eryilmaz, l’argento ai campionati italiani  youth 2021 Giulia Massone, il bronzo Moise D’Alfonso nonché il peso massimo Jonathan Pisano con l’esordio di Tommaso Geraci e Matteo Lucatelli.