Stampa
Categoria: SPORT
Visite: 343

copertina libro (1).jpgAnche una targa per ricordare il fondatore e primo presidente

Grosseto: Il Circolo Pattinatori Grosseto dà il via ai festeggiamenti per i 70 anni dalla fondazione, avvenuta il 2 marzo 1951. Domani, Giovedì 16 dicembre, alle 17, nella sala Mirto Marraccini della Banca Tema, in corso Carducci Grosseto verrà presentato il volume “Il grande romanzo del Circolo Pattinatori”. Accanto al presidente Stefano Osti ci saranno il vicesindaco e assessore allo sport Fabrizio Rossi e la delegata provinciale del Coni Alessandra Teodosio.

In 180 pagine gli autori, Maurizio Caldarelli e Matteo Alfieri, hanno raccontato l’affascinante storia di una società che attualmente è ai vertici dell’hockey pista, con una formazione in serie A1 e una in serie A2. Ma prima di diventare uno dei sei sodalizi a poter contare su due quintetti in A, il C.P Grosseto ha vissuto momenti straordinari, come il terzo posto nella massima serie del 1975, ad altri meno belli, come la sparizione dal 1991 al 2008, prima che un gruppo di appassionati decidessero di rifondare il C.P. Grosseto.

Per ricordare le origini del club, sabato alle 15 nel centro sportivo di via Mercurio Ezio Parri, figlio del primo e più longevo presidente, scopriranno una targa in ricordo di Mario Parri. Sempre sabato alle 20,45 l’Edilfox guidato da Federico Paghi che dall’inizio della stagione gioca con la maglia celebrativa, affronterà il Why Sport Valdagno nella decima giornata del campionato di serie A1, la prima nella pista intitolata all’indimenticabile Mario Parri.

Mario Parri.jpg

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information