eldilfox grosseto hockey.JPGGrosseto: Insidiosa trasferta per il Circolo Pattinatori Edilfox Grosseto, impegnato sabato sera alle 20,45 (diretta streaming su Fisrtv.it) sulla pista della Telea Medical Sandrigo.

I ragazzi di Federico Paghi, rigenerati dalla bella vittoria casalinga contro il Montebello, vanno a caccia di un successo che consoliderebbe il settimo posto in graduatoria che, a cinque giornate dalla fine del girone d’andata, garantirebbe il pass per le Final Eight di Coppa Italia. I biancorossi si confronteranno però con un quintetto che mercoledì scorso ha vinto in rimonta sulla pista dell’Hp Matera, passando dallo 0-2 al 4-3 finale.

eldilfox grosseto hockey A1.JPG«La gara di Sandrigo - dice l’allenatore dell’Edilfox Federico Paghi - sarà una battaglia come le altre, come quella vinta mercoledì con il Montebello. I veneti hanno un buon organico e hanno il vantaggio di giocare in casa. Dobbiamo metterci in testa che quest’anno il campionato è equilibratissimo e che non esistono incontri facili». Paghi chiede quindi la massima concentrazione per l’incontro di Sandrigo, che se affrontato con la giusta serenità, che hanno dato i tre punti contro la Tierre, può permettere a Saavedra e compagni di esprimersi al meglio e magari capitalizzare maggiormente le occasioni create, a cominciare dai “testa a testa”, dopo averne falliti una decina mercoledì.

L’Edilfox si troverà di fronte un avversario in buona condizione, reduce dalle vittorie contro Monza e Matera che l’hanno fatto salire al decimo posto, l’ultimo utile per i playoff. Diogo Neves il miglior realizzatore del Sandrigo con 8 reti, mentre Pablo Saavedra è arrivato in doppia cifra, undici reti e fa un altro passo in avanti verso le cento reti con la maglia del Circolo Pattinatori: adesso è a 98.

I PRECEDENTI: Tra Sandrigo e Grosseto ci sono solo due precedenti nella massima serie, nella passata stagione. Il Circolo Pattinatori Edilfox vinse in veneto per 2-1 con reti di Fantozzi e D’Anna, ma perse 8-3 in via Mercurio, dopo essere andato al riposo già sotto 5-0.

I CONVOCATI: Menichetti, Sassetti; Mount, Nacevich, Saavedra, Rodriguez, Biancucci, Paghi, Franchi, Cabella.

ARBITRI: Giovanni Andrisani e Alessandro Ciccolella.

•Il programma della nona giornata di A1. Sabato, ore 20,45: Tierre Montebello-Engas Vercelli, Telea Medical Sandrigo-Edilfox Grosseto. Domenica, ore 18: Bidielle Correggio-Ubroken Bassano. Mercoledì 15, ore 20,45: Why Sport Valdagno-Hp Matera, GDS Forte dei Marmi-Wasken Lodi, Gsh Trissino-Galileo Follonica, Gamma Sarzana-Teamservicecar Monza.

Classifica: Trissino 24; Follonica 20; Lodi e Bassano 16; Forte dei Marmi, Vercelli 15; Grosseto 13; Sarzana 10; Montebello 9; Sandrigo 8; Valdagno 6; Monza 5; Correggio 3; Matera 0.

Marcatori: Mendez Ortiz (Lodi) 20; Francesco Banini (Follonica) 15; Nadini (Monza) 13; Soares (Montebello) e Saavedra (Grosseto) 11; Tataranni (Vercelli), Fantozzi (Correggio), Galbas (Sarzana), Torner (Lodi), Malagoli (Trissino) 10.