Massa Marittima: Con la seconda prova del Campionato Italiano Enduro Major 2022, il 15 maggio torna a Massa Marittima uno tra i più importanti appuntamenti nazionali del mondo delle due ruote tassellate.

Registrato il sold out già 10 giorni dalla gara, che da regolamento prevede il tetto massimo fissato a 300 iscritti. Sono comunque attese in paese più di mille persone tra piloti, assistenza, spettatori e organizzatori.

Fulcro dell’evento è il Parco di Poggio, interamente a disposizione del paddock assistenza piloti, dove si terranno anche le verifiche tecniche/amministrative.

55 Km di percorso tra trasferimenti e prove speciali nei boschi attorno il comune di Massa Marittima, da ripetersi 3 volte. 169 km totali con le 2 prove speciali, che si svolgeranno in località Ghirlanda (Cross Test) e in località Concordia/Carbonaie (Enduro Test).

Sabato mattina verifiche amministrative per piloti partecipanti ed il pomeriggio quelle tecniche per le rispettive moto. Domenica partenza ore 8 e 30 da via Gramsci ed arrivo previsto per la prima moto alle 14 e 30 sempre in via Gramsci, che ovviamente rimarrà chiusa al traffico già dalla mattina del giorno prima, fino a conclusione dell’evento.

L’evento è organizzato dall’associazione Moto Club Massa Veternensis con il patrocinio del Comune di Massa Marittima, dell’Unione dei Comuni Colline Metallifere e il supporto della Federazione Motociclistica Italiana.