Massa Marittima: Giovani, lavoratori stranieri ma anche over 50 di Massa Marittima e delle Colline Metallifere che hanno approfittato di questa occasione per vaccinarsi vicino casa e dare il loro contributo alla lotta al Covid. Nelle prime tre ore di attività, dalle 14 alle 18 di ieri sono state 31 le persone che hanno effettuato la somministrazione.

Nella prima giornata senza prenotazione sono state 174 le persone che si sono vaccinate ad accesso libero nella Provincia di Grosseto.
Il dato aggiornato alle 17:00 di ierie riguarda i cinque centri operativi.

Grosseto: Prima giornata di accesso libero senza limiti di età alla vaccinazione, anche senza prenotazione, nei centri vaccinali della Provincia di Grosseto, in linea con la programmazione.

covid vaccino coronavirus (5).jpgSi moltiplicano le presenze su quattro ruote della Asl Tse.

Grosseto: I grandi centri vaccinali, quelli medi. Quelli che lavorano fino alle 11 di sera. Quelli che aprono su appuntamento e quelli che ricevono senza. Quelli che, come domani ad Arezzo, si rivolgono a target specifici come i cittadini stranieri.

centro vaccini covid coronavirus savoia.JPGTiziano Carradori

Firenze: “Da lunedì 30 agosto tutti coloro che devono avere la prima dose di vaccino, indipendentemente dalla loro età, potranno farlo presentandosi liberamente, presso qualsiasi centro vaccinale, senza nessun obbligo di prenotarsi.

vaccini asl campagna vaccinale.jpegUn gesto di responsabilità e condivisione per la sicurezza di tutti

covid vaccino coronavirus (6).jpgBezzini: “Tante possibilità di vaccinarsi rapidamente”

Firenze: “In questi giorni di rientri dalle vacanze e in vista della riapertura delle scuole, rivolgiamo un invito a chi ancora non lo avesse fatto, ad aderire alla campagna vaccinale. È un gesto che protegge se stessi e tutta la comunità toscana”.

centro vaccini covid coronavirus savoia.JPGDa oggi anche in Maremma possono vaccinarsi senza prenotazione

Grosseto: Alle ore 13 di oggi stati 25 i ragazzi tra i 12 e i 18 anni che hanno ottenuto la vaccinazione senza prenotazione nei centri vaccinali della Provincia di Grosseto per la prima giornata di accesso libero dedicata a questa fascia di età.

covid vaccino coronavirus (5).jpgCome completare il ciclo per residenti o domiciliati in Toscana

Grosseto: Il dott. Giovanni Giuntini è il nuovo direttore dell’Unità Operativa Complessa Nefrologia e Dialisi degli ospedali di Grosseto e Castel del Piano. Il direttore generale della Asl Toscana sud est Antonio D'Urso gli ha assegnato l’incarico venerdì 13 agosto.

anziani assistenza mani (4).jpgTra gli obiettivi favorire una diagnosi tempestiva e migliorare l’aderenza alla terapia, che ad oggi per la BPCO è solo al 21,3%

Grosseto: Si vaccina dalle 7 alle 23. Non si ferma neppure a Ferragosto l'impegno della Asl Toscana sud est nell'attività di vaccinazione anti-Covid. Saranno infatti operative le principali sedi vaccinali della provincia di Grosseto dove il personale sanitario, tecnico e amministrativo della Sud est sarà occupato a garantire il servizio come nel resto dei giorni, dalle 7 alle 23.

La Asl Toscana sud est insieme alla Regione riprende il progetto regionale e mette in campo un proprio camper itinerante per proseguire la vaccinazione sul territorio. Da domenica 15 agosto al via un'altra iniziativa per la vaccinazione dei giovani e non solo.

Castiglione della Pescaia: Si conclude oggi con la tappa di Castiglione della Pescaia, il percorso del camper itinerante, nell'ambito del progetto regionale “GiovaniSì vaccinano”, sul territorio della Asl Toscana sud est.

sede vaccinale spergolaia vaccino covid (2).JPGSi parte il 17 agosto: saranno vaccinati con Pfizer ragazze e ragazzi dai 12 anni in su. Un contributo ulteriore in vista della ripresa della scuola a settembre.

di Maria Antonietta Cruciata

vaccini spiaggia 1.jpgDa oggi prenotabili 80mila nuove dosi Pfizer, messe a disposizione di chi non si è ancora vaccinato

Grosseto: “Un racconto del servizio che non corrisponde al vero; dallo Spi – Cgil un attacco al lavoro dei nostri operatori sanitari impegnati ogni giorno in prima linea nel pieno di una emergenza sanitaria senza precedenti”. E' questa la dura risposta della ASL Toscana sud est per voce del Direttore Generale Antonio D'Urso alla lettera aperta del segretario dello Spi Cgil Lorenzo Centenari sulla situazione del Pronto Soccorso grossetano.

Fonteblanda: Martedì 10 agosto il Camper di GiovaniSìVaccinano farà tappa a Fonteblanda, presso il nuovo parcheggio di via Talamonese. L'iniziativa ha lo scopo di rendere più facile l'accesso alla vaccinazione contro il Covid principalmente per i giovani, ma anche per tutti gli altri residenti della Regione Toscana.

Tanti giovani e meno giovani che hanno aderito all'iniziativa regionale di GiovaSiVaccinano. Domani il camper vaccini sarà a Capalbio.

Follonica: Partito oggi con il tutto esaurito a Follonica il progetto“Vaccini in spiaggia” per sensibilizzare a vaccinarsi contro il Covid le ragazze e i ragazzi toscani (fino a 40 anni).

Domenica 8 agosto, dalle 10 alle 24 appuntamento a Borgo Carige per l’iniziativa promossa dalla Regione Toscana: l’obiettivo è somministrare la prima dose di vaccino agli under 40.
Ranieri: “Un’occasione importante per tutelare la propria salute e quella della comunità”. Modifiche al traffico dalle 6 alle 24 di domenica.

Roccalbegna: Nella giornata di domani 7 Agosto, la delegazione di Roccalbegna della Croce Rossa Italiana sottoporrà tutti gli interessati al tampone anti-Covid.
Il predetto screening sarà effettuato nella piazza principale del paese di Roccalbegna dalla ore ore 16.00 alle 19.00 alla presenza dei membri della delegazione CRI di Roccalbegna e della Dott.ssa Rosaria Pellegrini.

Follonica: Parte da Follonica il progetto  “Vaccini in spiaggia” per sensibilizzare  a vaccinarsi contro il Covid le ragazze e i ragazzi toscani (e le persone fino a 40 anni). Una iniziativa di GiovaniSiVaccinano che si arricchisce con un camper che toccherà sei località della costa della Provincia di Grosseto in cui opereranno i volontari. La campagna è promossa dalla Regione Toscana insieme alla Asl Toscana sud est in collaborazione con Anci, i Comuni e le associazioni di volontariato.