fratelli_d_italia bandiera (2).jpgGrosseto: “Viste le immagini che scorrevano sullo schermo, dove si vedevano chiaramente i maltrattamenti, i soprusi e molto altro nei confronti di persone disabili, ospiti di una struttura, il pensiero è stato: siamo destinati all'estinzione, non siamo degni di stare in questo mondo”, a parlare è Giuseppino Cucinotta, responsabile provinciale dipartimento per la Disabilità Fratelli d'Italia Grosseto, dopo le notizie sul caso avvenuto a Palermo alcuni giorni fa.

Giacomo-Termine.jpeg"Altri 4 anni insieme per ricostituire la nostra comunità"

La doppia fiducia. 28 volte Sindaco.

Grosseto: «La doppia fiducia. Da oggi - commenta Francesco Limatola - sarò 28 volte Sindaco. Essere presidente della Provincia è, infatti, da una parte farsi carico della complessità dei problemi, delle caratteristiche e dei bisogni dei cittadini che popolano Maremma e Amiata e, dall'altra, riuscire da tutto queso a fare sintesi ed esprimere un progetto e una visione.

comune casteldelpiano.JPGA Castel del Piano il gruppo di minoranza “Tradizione e Innovazione” presenta un’analisi impietosa sull’amministrazione Bartalini.

rossi fabrizio fdi.JPGFratelli d’Italia lancia la campagna natalizia in tutta la Toscana: “Acquista locale, acquista solidale”

Orbetello: «Ieri si è svolto il Consiglio comunale e - si legge nella nota di Alternativa Orbetello -, a conferma delle nostre preoccupazioni, il confronto è stato esiguo e si è svolto solo su di piano tecnico e non politico, dove ancora una volta la maggioranza ha scaricato la responsabilità dell’inefficace gestione degli strumenti democratici, di cui la convocazione del consiglio fa parte, sui dirigenti.

potere al popolo il poggio.jpgIl 18 dicembre Potere al Popolo! tornerà in piazza in decine di città. A Grosseto banchetto dalle ore 10.30 Assessorato alle Politiche Sociali-Conad Via Statonia.

Andrea Casamenti.jpgGrosseto: "Siamo ormai giunti al termine di questa campagna elettorale per l'elezione del nuovo Presidente della Provincia e il rinnovo del Consiglio Provinciale.

giovanni gentili.jpgGiovanni Gentili, sindaco di Pitigliano: "Il 18 dicembre serve una Provincia che lavori".

spiaggia follonica.JPGDaniele Pizzichi: "Uno scenario che ormai si presenta da qualche anno e che costringe gli operatori pubblici ed i concessionari a fare continue opere di ripristino".

PD Scansano.jpgE' Leonardo Sedicini

giacomo cerboni buona.JPGDepositata mozione che propone di applicare la medesima aliquota IMU (non superiore al 8,6 per mille) su tutti gli immobili in cui sono svolte attività artigiane".

torselli rossi fdi.jpg“La E78 verrà finalmente completata, ma perché il Corridoio Tirrenico, forse più urgente, non rientra tra le priorità del Governo?”

Borelli e Brogi: "Per il Falusi invece tutto tace e si continua a pagare 117mila euro. Le istituzioni si muovano".

Massa Marittima: Dopo la mozione di Ulmi in Consiglio Regionale e quella di Pizzichi a Follonica arriva anche quella di Massa Comune con i capogruppo Fiorenzo Borelli e Daniele Brogi che chiedono l’inserimento di una mozione al consiglio comunale dove riaffrontare la situazione dell’ASP Istituto Falusi.

carlo de martis.jpgGrosseto Citta’ Aperta mobilita il consiglio comunale

sinistra civica ecologista grosseto.jpg'Da governo risposte insufficienti, giusta la mobilitazione di CGIL e UIL'

Alla votazione hanno partecipato 308 soci, pari all'80,8% degli aventi diritto. Tra i 40 componenti eletti nella lista regionale, il 52,4% sono donne.

Firenze: Si sono chiuse ieri mattina le operazioni di voto per l'elezione dell'Assemblea regionale di Sinistra Civica Ecologista. Alla votazione, che si è svolta on-line e con voto segreto, hanno partecipato 308 aderenti, pari all'80,8% degli aventi diritto.

Grosseto: «Condividiamo le motivazioni - si legge nella nota delle Segreterie Provinciali grossetane di ArticoloUNo, Grosseto Città Aperta, Sinistra civica ecologista, Sinistra Italiana - che hanno portato CGIL e UIL a indire lo sciopero generale per l'intera giornata del 16 Dicembre e in quella data saremo a fianco dei lavoratori in lotta.

“Nessuno deve opporsi alle decisioni di ‘super Mario’ che guida il governo dei migliori, o meglio quello dell’ammucchiata”.

Grosseto: “Tutti criticano ma nessuno tende ad analizzare i motivi dello sciopero generale in programma per il prossimo 16 dicembre, proclamato da due organizzazioni sindacali, che forse con un rigurgito di orgoglio tentano di fare quello che di norma dovrebbero fare sempre: difendere gli interessi dei lavoratori e dei pensionati”,

Castel del Piano: «In queste settimane - si legge nella nota del segretario della Lega Castel del Piano, Luca Salvadori - stiamo assistendo a una serie di prese di posizione in merito a una possibile riorganizzazione dei distretti sanitari, riorganizzazione che andrebbe a toccare anche l’attuale composizione del Coeso.