Stampa
Categoria: IN CUCINA CON GIULIA
Visite: 242

di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Crostata morbida alle fragole per un dessert delizioso. Base morbida, crema chantilly e fragole fresche. Cosa c’è di meglio! L’abbinamento tra crema chantilly e fragole fresche secondo me è spettacolare e la base morbida è perfetta per questo tipo di dolce.


Questa è la mia crostata morbida alle fragole.

Ingredienti:
Per la base morbida:
    2 uova
    120 gr di farina
    30 gr di frumina
    75 gr di burro
    1 bustina di lievito
    75 gr  di zucchero
    100 ml di latte

Per la crema chantilly:
    2 tuorli d’uovo
    40 gr di zucchero
    15 gr di farina
    150 ml di latte
    150 gr di panna

Per la decorazione:
    500 gr di fragole
    1 bustina di gelatina per torte alla frutta

Per prima cosa ho preparato la base morbida: ho messo a fondere il burro.
In una terrina ho montato le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
Ho aggiunto alle uova il burro fuso (che nel frattempo dovrebbe essersi raffreddato) e il latte.
Ho incorporato piano piano farina, lievito e fecola setacciati. Quando l’impasto risulta essere  omogeneo è pronto.
Ho imburrato e infarinato bene la teglia e vi ho rovesciato il composto.
Ho cotto in forno a 180° per circa 20/25 minuti.

La base morbida per crostata è pronta quando, inserendo uno stecchino esce fuori pulito.

Ho preparato la crema chantilly: ho montato i tuorli d’uovo con lo zucchero e la farina; ho aggiunto poco a poco il latte tiepido.
Ho portato a ebollizione e tolto dal fuoco appena raggiunta la consistenza desiderata.
Ho lasciato raffreddare,  poi ho unito la crema alla panna montata.

Ho fatto la decorazione: ho lavato bene le fragole, poi le ho tagliate a metà.
Ho distribuito la crema chantilly sulla base morbida, ho livellato, poi ho distribuito sulla superficie le fragole per formare un decoro.
Ho preparato la gelatina e l’ho distribuita sulle fragole, aiutandomi con un pennello per raggiungere tutti i punti.

Ho fatto raffreddare per circa mezz’ora in frigo.
A questo punto la crostata morbida alle fragole è pronta!

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information