Stampa
Categoria: IN CUCINA CON GIULIA
Visite: 255

di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Vi avevo promesso qualche dolcetto con il limoncello appena fatto, ed ecco la novità in casa “Sweet And Salty Corner”, i pasticcini limoncello e cioccolato bianco… liberamente tratti dalla ricetta delle pesche dolci.
Due biscotti spugnosi tenuti insieme dalla ganache al cioccolato bianco, poi inzuppati nel limoncello e rotolati nello zucchero.


Ecco i miei pasticcini limoncello e cioccolato bianco.

 Ingredienti (per circa 15 pasticcini):
    250 gr di farina
    1 uovo
    50 gr di burro fuso
    80 gr di zucchero
    2 cucchiai di latte
    1 bustina di lievito vanigliato per dolci
    limoncello
    cioccolato bianco q.b.
    panna da montare q.b.

Per prima cosa ho preparato la pasta dei pasticcini: ho impastato la farina (in cui ho mescolato il lievito), l’uovo, lo zucchero, il burro, il latte e il limoncello, che va aggiunto secondo i propri gusti senza però esagerare, e ho lavorato fino ad ottenere un composto omogeneo.
Ho prelevato delle piccole quantità di pasta e ho formato delle palline che ho appoggiato in una teglia precedentemente imburrata e infarinata (o foderata di carta da forno), facendo in modo che la base si schiacci leggermente.

Ripetete il procedimento fino ad esaurimento del composto.

Ho fatto cuocere le palline a forno moderato per circa 20 minuti, e le ho lasciate poi raffreddare.

A questo punto ho preparato una crema di cioccolato bianco: ho pesato la panna in quantità poco inferiore a quella del cioccolato bianco e l’ho messa in un pentolino, poi ho portato quasi ad ebollizione e vi ho sciolto il cioccolato sminuzzato.

Ho lasciato intiepidire la crema di cioccolato.

La crema di cioccolato va spalmata in piccole quantità sulla parte schiacciata della pallina (oppure potete usare una sac a poche... io ad esempio la preferisco).

Ho formato le coppie di biscotto e le ho zuppate nel limoncello.

Infine ho fatto rotolare i pasticcini nello zucchero e li ho sistemati su un vassoio!

Li lascio sempre riposare qualche ora affinchè tutti i sapori si amalgamino bene tra di loro... e poi pronti per essere degustati!

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information