Stampa
Categoria: IN CUCINA CON GIULIA
Visite: 701

di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Quattro strati di pan di spagna al cacao alternati con crema chantilly e amarene, il tutto decorato da rose di panna montata. Oggi è il mio compleanno, ed ho deciso di regalarmi questa torta per provare la decorazione con la panna.

Questa è la torta ripiena decorata con panna del mio compleanno.

 


Ingredienti:
per il pan di spagna al cacao:
    6 uova
    200 gr di farina
    50 gr di fecola di patate o frumina
    250 gr di zucchero
    1 bustina di vanillina
     1 bustina di lievito
     3 cucchiai di cacao amaro in polvere

per il ripieno di crema chantilly e amarene:
    4 tuorli d’uovo
    80 gr di zucchero
    30 gr di farina
    300 ml di latte
    170 ml di panna da montarea
    una confezione da 230 gr di amarene sciroppate

per la decorazione:
    500 ml di panna da montare
    2 cucchiai di amido di mais

Ho utilizzato uno stampo a cerniera da 20 cm di diametro per ottenere 4 dischi di pan di spagna al cacao con la ricetta che uso abitualmente.

Per prima cosa ho preparato il pan di spagna al  cacao e, come sempre, l’ho preparato la sera prima, così ho tutto il tempo per farlo raffreddare completamente.
Ho montato uova e zucchero, ho aggiuntolto la farina, la fecola, la vanillina, il cacao e il lievito e ho continuato ad amalgamare.
Ho imburrato ed infarinato una teglia a cerniera e vi ho versato meta’ del composto, poi ho infornato nel forno già caldo a 180° per 30/35 minuti circa. Per controllare la cottura ho inserito uno stuzzicadenti al centro del pan di Spagna; quando lo stecchino risulta asciutto la base per la torta è pronta! Ho ripetuto l’operazione per l’altra metà di  composto. Ho preparato la crema chantilly: ho fatto la crema pasticcera montando  i tuorli d’uovo con lo zucchero e la farina; ho aggiunto poco a poco il latte tiepido. Ho portato a ebollizione e ho tolto la crema  dal fuoco una volta addensata.

Ho coperto la crema con la pellicola trasparente appoggiandola delicatamente sulla superficie (per evitare che si formi la “crostina”) e ho lasciato raffreddare bene.

Intanto ho montato la panna.
Ho amalgamato la crema alla panna avendo cura di non far smontare quest’ultima.
A questo punto ho tagliato i due pan di spagna a metà orizzontalmente per ottenere 4 dischi.
Ho posizionato il primo disco su un vassoio e l’ho bagnato con una bagna ottenuta allungando lo sciroppo delle amarene con poca acqua.
Ho spalmato circa un terzo di crema chantilly sul disco, poi vi ho distribuito delle amarene lasciandone alcune da parte per la decorazione.
Ho posizionato il secondo disco di pan di spagna sullo strato di ripieno è ho ripetuto l’operazione di bagna e farcitura.
Una volta posizionato l’ultimo disco ho messo la torta in frigo per renderla più compatta.
Ho iniziato a montare la panna e , dopo pochi secondi, vi ho aggiunto l’amido senza smettere di montare ( l’amido aiuta la panna a non smontarsi).

Ho ricoperto tutta la torta con uno strato sottile e livellato di panna.
Con la sac a poche con un beccuccio a stella ho realizzato le rose di panna.
Ho terminato la decorazione della torta ripiena decorata con panna con le amarene tenute da parte e il loro sciroppo!

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information