di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Quella che vi propongo per oggi è una delle ricette più richieste e più cliccate, anche qui su Maremmanews.it, ed è per questo motivo che vorrei riproporla nuovamente. Ingredienti freschi, facile nella preparazione e veloce. Si tratta dei Flan di carote.

I flan di carote con crema di gorgonzola sono dei morbidi tortini che possono essere serviti come antipasto o come contorno. La crema di gorgonzola dona al flan un gusto più deciso che compensa la “gentilezza” di quello della carota.
Sono adattissimi anche alla stagione primaverile perchè sono molto gradevoli anche serviti tiepidi.

Ecco i miei flan di carote con crema di gorgonzola.

Ingredienti (per 4 persone):
 per i flan
    300 gr di carote
    50 ml di panna
    1 uovo intero
    1 tuorlo
    sale e pepe
    burro

per la crema di gorgonzola
    120 gr di gorgonzola
    latte q.b.

Per prima cosa ho pulito le carote raschiando la superficie con un pelapatate e le ho lavate sotto l’acqua corrente.
Ho tagliato le carote a cubetti e le ho sbollentate in acqua bollente salata per una decina di minuti circa, poi le ho frullate con il mixer ad immersione aggiungendo la panna.
Ho unito l’uovo e il tuorlo, ho aggiustato di sale e pepe ed amalgamato bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
A questo punto ho imburrato degli stampini per budino di alluminio e vi ho suddiviso il composto riempiendo circa i 2/3.

Ho cotto i flan a bagnomaria in forno a 180° finchè, bucando con lo stecchino, l’interno è risultato asciutto.
I flan di carote devono riposare per alcuni minuti e poi si possono sformare direttamente sul piatto.

Per la crema di gorgonzola: ho tagliato il gorgonzola a cubetti e l’ho fatto fondere a fuoco bassissimo, aggiungendo poco latte per volta fino ad ottenere la consistenza desiderata.
Appena la crema si è intiepidita l’ho distribuita sui flan aiutandomi con un cucchiaio.

I flan di carote e crema di gorgonzola sono pronti per essere serviti a tavola!

Potete trovare questa e tutte le altre ricette anche su Sweet and Salty Corner.