di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Il piatto del giorno è fusilli casarecci con ragù grossolano! Un primo piatto di quelli da trattoria, poca raffinatezza ma tanto tanto gusto.
Il ragù grossolano si chiama così perché è fatto con la carne tagliata a coltello.
Devo dire che ultimamente mi sto facendo una cultura di ricette con influenze meridionali e questa è una delle migliori provate finora.

Ecco i fusilli casarecci con ragù grossolano.

Ingredienti (per 2/3 persone):
    250 Gr di fusilli casarecci (li ho trovati al supermercato nel banco frigo)
    200 gr di carne mista a fette spesse
    200 gr di passata di pomodoro
    Olio e.v.o.
    Peperoncino
    Vino per sfumare
    Mezzo dado
    Scalogno

Per prima cosa bisogna preparare la carne per il ragù: bisogna tagliare le fette a cubetti.
In una padella capiente va messo lo scalogno tritato con dell’olio e bisogna farlo soffriggere per pochissimi istanti.
Poi bisogna aggiungere la carne e va fatta rosolare.
Si sfuma il tutto con il vino e, una volta evaporato, si aggiunge la passata di pomodoro, il dado e il peperoncino.
A questo punto si deve far cuocere aggiungendo acqua via via quando necessario.
(Se lo gradite si può aggiungere dell’origano o del basilico)

Intanto si mette a cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata.
Si scola la pasta e si ripassa nel sugo.
Adesso basta mettere i fusilli casarecci con ragù grossolano nei piatti e terminare con un abbondante spolverata di pecorino romano grattugiato.

A questo punto direi… provate questo piatto e fatemi sapere!

Potete trovare questa ricetta anche su Sweet and Salty Corner.