ffp2-mascherine covid (4).jpgdi Walter Fortini

coronavirus.jpgI decessi sono quattro

Firenze: In Toscana sono 319.615 i casi di positività al Coronavirus, 1.316 in più rispetto a ieri (1.268 confermati con tampone molecolare e 48 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 293.937 (92% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 12.466 tamponi molecolari e 36.381 tamponi antigenici rapidi, di questi il 2,7% è risultato positivo.

bambino scuola zaino.jpgDi Antonio Cannata

Firenze: Il modello Senza Zaino in Toscana – appena rifinanziato dalla giunta regionale - taglia il traguardo dei vent’anni. Era l’anno scolastico 2001/2002 quando videro la luce a Lucca, seguite poi dalle province di Pisa, Grosseto e Firenze, le prime classi che grazie al finanziamento della Regione Toscana si fecero apripista di un progetto di didattica innovativa fondata sull’idea di “scuola comunità” e ispirata ai principi di condivisione e cooperazione. 

bambini scuola follonica.jpegFirenze: Il giorno 4 Novembre 2021 ha avuto luogo il primo incontro tra l’Ufficio scolastico regionale della Toscana, le associazioni di educatori e pedagogisti e i rappresentanti del mondo accademico, per dare inizio ad un gruppo di lavoro con lo scopo di programmare una serie di interventi e iniziative volte a rispondere all’emergenza educativa che caratterizza buona parte del territorio nazionale e anche toscano.

1400402_10152541610878133_2187285467310260885_o Abbadia fiaccole.jpgAbbadia San Salvatore: Tutto è pronto per celebrare un Natale unico che profuma ancora di tradizione, di magia, di riti ancestrali grazie alle Fiaccole, una delle più antiche feste del fuoco italiane che nasce da una singolare tradizione millenaria che la città del Monte Amiata rinnova ogni 24 dicembre.

Nuovo patto per il lavoro  Giani.jpegdi Cristiano Lucchi

Firenze: Eugenio Giani inizia con un aneddoto risalente a qualche anno fa, quando nella veste di assessore alle relazioni internazionali del Comune di Firenze accompagnò all'Istituto geografico militare i rappresentanti dei governi di Eritrea ed Etiopia. "Le due delegazioni stavano lavorando alla definizione dei confini all'interno degli accordi di pace tra i due Stati, ed ebbero bisogno della migliore rilevazione cartografica di quella zona che esistesse al mondo. La ospitava la nostra città, in una delle istituzioni più importanti presenti in Toscana.

CORONAVIRUS-GENERICA-5-BREAKING-1200x675.jpgFirenze: In Toscana sono 317.344 i casi di positività al Coronavirus, 1.370 in più rispetto a ieri (1.322 confermati con tampone molecolare e 48 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 292.869 (92,3% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 12.925 tamponi molecolari e 21.228 tamponi antigenici rapidi, di questi il 4% è risultato positivo.

anziani assistenza mani (4).jpgdi Massimo Orlandi

grosseto ospedale misericordia.jpgdi Maria Antonietta Cruciata

ADUC testata (1).jpgFirenze: "I dati Istat sui prezzi al consumo - si legge nella nota di Aduc, l'associazione per i Diritti di Utenti e Consumatori - non hanno potuto fare altro che confermare di essere in aumento.

vaccino covid vaccinazione.jpgdi Maria Antonietta Cruciata

Firenze: “Vaccinare i bambini è un atto d’amore. Ringrazio le famiglie e gli operatori per quello che stanno facendo. E’ nostro interesse mettere in sicurezza i bambini, ma non ci siamo dati degli obiettivi.

commissioni regione toscana.jpgdi Tiziano Carradori 

Nuovo patto per il lavoro  Giani.jpegGiani e Ciuoffo: “Segnali preoccupanti a cui reagire”

di Walter Fortini

Firenze: Le mafie sempre più fanno impresa in Toscana. Nel 2020 i casi di infiltrazione nell’economia sana della regione sono aumentati: anche i tentativi di corruzione sono cresciuti. Probabilmente la crisi economica conseguente alla pandemia ha creato un terreno ancora più fertile: liquidità in crescita della associazioni malavitose, piccole e medie imprese in difficoltà e più deboli. E la Regione intende mantenere alta la guardia.

_ARC4492.JPGdi Walter Fortini

Firenze: Tornano a popolarsi, grazie anche alle ultime nevicate, le piste da sci e gli impianti di risalita in Toscana. E la Regione sostiene la ripartenza con 732 mila euro di contributi a fondo perduto sulle spese di funzionamento e manutenzione: per assicurare anche condizioni di maggior sicurezza e ridurre i rischi di contagio da Covid-19. Le risorse, destinate nei giorni scorsi dalla giunta, si aggiungono a 800 mila euro che già avevano avuto il via libera all’inizio di dicembre e ad altri 3 milioni inseriti nel bilancio 2022-2024 per ulteriori investimenti negli anni a venire.  Tutti i comprensori sciistici sono interessati: Garfagnana, montagna pistoiese, Amiata e Zeri in Lunigiana. 

 

Giani Eugenio.jpeg“Chiudiamo in bellezza questo anno di celebrazioni, con Aldo Cazzullo e i suoi due libri su Inferno e Purgatorio, peraltro, quello sul Purgatorio, centrato sul ruolo della donna nella Divina Commedia, un aspetto che dà conto della straordinaria modernità di Dante”.

Firenze: Così il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, a margine dell’evento di chiusura dell’anno dedicato alla celebrazione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. Con lui erano presenti tutti i membri del Comitato regionale per le celebrazioni e il giornalista e scrittore Aldo Cazzullo, autore de “Il posto degli uomini” ispirato al Purgatorio che segue il precedente volume sull’Inferno, “A riveder le stelle”.

Il tartufo bianco delle crete_senesi.jpgdi Chiara Bini

Firenze: “Un’altra perla, che onora e rafforza l’immagine internazionale della Toscana. Il tartufo e il suo mondo sono una grande eccellenza del nostro territorio, raccontano una storia, sempre rinnovata, di saperi, di qualità, di tradizioni e di gusto.” Così la vicepresidente e assessora all’agroalimentare, Stefania Saccardi, commenta il sì dell’Unesco all’iscrizione della “Cerca e cavatura del tartufo in Italia: conoscenze e pratiche tradizionali” nella Lista rappresentativa del Patrimonio culturale Immateriale Unesco. 

web analysis computer finanza pc.jpgAl via ricognizione delle aree non servite

di Tiziano Carradori

Dettaglio Presepi.jpgdi Lorenza Berengo

Firenze: Andare per presepi lungo la Via del Volto Santo sulla tratta ordinaria del treno Lucca-Aulla nell'ottica di un turismo lento e sostenibile. La Via del Volto Santo diventa così l'occasione per coniugare la valorizzazione dei presepi e dell'itinerario culturale attraverso il tema del pellegrinaggio e dell'ispirazione religiosa.

Eugenio Giani.jpgdi Walter Fortini

Firenze: Un’azione comune verso il Governo con quattro Regioni che si muovano assieme: la chiede la Toscana, per accendere un riflettore sulla Sanac (che conta uno stabilimento anche a Massa Carrara), sbloccare l’impasse che si è creato ed agire velocemente affinché il valore dell’azienda, in amministrazione straordinaria dal 2015 e la cui situazione è  peggiorata da maggio 2021, non si impoverisca ulteriormente e possano così essere salvati siti produttivi e posti di lavoro.