tarquinia.jpgIl 6 gennaio si chiudono le adesioni al contest organizzato all’associazione culturale Viva Tarquinia

Tarquinia: Ultimi giorni per partecipare al concorso fotografico “Presepe in famiglia”, organizzato dall’associazione culturale Viva Tarquinia, con il patrocinio del Comune di Tarquinia. Fino al 6 gennaio sarà possibile inviare una email ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con fotografie (obbligatorie) e video (facoltativo) del presepe, il titolo, il nome dell’autore o degli autori, le dimensioni e il materiale con il quale è stato allestito. Il contest riprende l’iniziativa dell’associazione Amici del Presepe e dal 2020, per il covid, è diventato un concorso fotografico.

girogustando.jpegNelle Terre di Siena tornano i “gemellaggi” tra cuochi per un calendario che presenta produzioni tipiche, vini e approfondimenti sui legami tra storia e gastronomia. In programma serate speciali con menù a quattro mani dal sapore internazionale

Siena: Dopo i primi vent’anni di gemellaggi tra cuochi firmati “Girogustando”, a partire da gennaio 2022 l’Italia del gusto torna ad incontrarsi in cucina.

girogustando.jpegNelle Terre di Siena tornano i “gemellaggi” tra cuochi per un calendario che presenta produzioni tipiche, vini e approfondimenti sui legami tra storia e gastronomia. Menu a 4 mani in chiave europea nel cuore dell’inverno.In programma serate speciali con menù a quattro mani dal sapore internazionale

Siena: Dopo i primi vent’anni di gemellaggi tra cuochi firmati “Girogustando”, a gennaio 2022  l’Italia (e non solo) del gusto torna ad incontrarsi in cucina. Ripartirà da Siena il calendario di appuntamenti che nasce da veri e propri “gemellaggi gastronomici”,  protagonisti cuochi con esperienze e percorsi professionali differenti che saranno impegnati a mettere in dialogo la loro creatività, per costruire differenti menù ciascuno dei quali sarà realizzato a quattro mani.

orchestra filarmonica.jpegIl 1° gennaio la Filarmonica cittadina si esibirà a teatro diretta dal maestro Gorelli.

Cinema.jpgIn sala dopo il brindisi anche Belli Ciao e Me contro te. Nella notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio 2022 appuntamento in tutti i multisala del circuito con i due nuovi titoli che vanno ad aggiungersi all’anteprima di Matrix Resurrections, sempre a partire da mezzanotte

Roma: Nella notte di San Silvestro si festeggia anche in sala, con tre proposte per tutti i gusti: il menù di The Space Cinema per il Capodanno dei fan del grande schermo si arricchisce con le proiezioni notturne di Belli Ciao e Me Contro Te – Persi nel Tempo, due delle uscite più attese dal pubblico che vanno ad aggiungersi all’anteprima notturna di Matrix Resurrections.

Da giovedì 30 dicembre a domenica 2 gennaio.

Grosseto: Una commedia per chiudere e iniziare l'anno. Al cinema Stella è in programma da domani, giovedì 30 dicembre fino a domenica 2 gennaio, il film “Il capo perfetto” di Fernando León de Aranoa.

teatro sipario.jpgDa domenica 8 gennaio si apre il sipario sulla ventiseiesima edizione della rassegna teatrale dedicata ai bambini e alle famiglie curata dall’Associazione culturale Timbre e promossa dai Comune di Poggibonsi e Colle di Val d’Elsa in collaborazione con Fondazione E.l.s.a. e Azienda speciale Multiservizi

Poggibonsi: Una rassegna che negli anni ha visto generazioni di bambini divertirsi, commuoversi, ridere, scherzare, partecipare e soprattutto avvicinarsi al teatro.

cinema the space.jpg"Matrix Resurrections" in anteprima nei The Space cinema per l'ultima notte dell'anno. Appuntamento alle 00:05 del primo gennaio 2022 con il nuovo capitolo della saga fantasy più celebre degli ultimi tempi

Roma: Gli schermi dei The Space Cinema si accendono anche nella notte di San Silvestro per offrire a tutti gli spettatori la possibilità di festeggiare l’arrivo del nuovo anno in sala, con la proiezione anticipata di “Matrix Resurrections, con il ritorno della coppia composta da Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss nei panni di Neo e Trinity; al loro fianco Neil Patrick Harris (analista) Christina Ricci (Gwyn De Vere); Priyanka Chopra (Sati); Jada Pinkett Smith (Niobe) e Yahya Abdul – Mateen II (Morpheus).

Firenze panoramica.pngLa mostra resterà sempre aperta: tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00; ogni giovedì dalle 10.00 alle 23.00, incluse tutte le festività

teatro sinalunga.jpegMartedì 28 dicembre alle 21:15 va in scena l’opera della storica compagnia fiorentina Teatro Studio Krypton dedicata a Filippo Brunelleschi “Nella Divina Proporzione" creata in occasione dei 600 anni della Cupola di Santa Maria del Fiore

Grosseto: Il Comune di Grosseto aspetta tutti i suoi abitanti all'atteso evento di fine anno che torna a essere reale e non virtuale, pur mantenendo e garantendo tutte le norme di sicurezza anticovid.

28 dicembre - ore 17:30 - Biblioteca Italo Calvino.

Castiglione della Pescaia: Dalla voce delle madri il racconto di vite esemplari, di coraggio e resilienza. E' lo spettacolo che il Teatro Studio porta in scena durante queste feste. La strage degli innocenti, le madri della mafia, le guerre, i desaparecidos,
per percorrere sentieri di lotta, dal respiro epico, insieme alle madri che non si sono arrese.

teatro moderno grosseto.JPGAl via dal 12 gennaio il tour teatrale. Sette speciali appuntamenti nei principali teatri italiani

Alessandro Riccardi.JPGDomenica 26 dicembre un appuntamento dedicato a “Scenari viennesi nel tempo”. 

tombola-buona-e1640331094642.jpegGino Curcione porta a Follonica il suo spettacolo arrivato al trentesimo anno di repliche 

Follonica: Mercoledì prossimo, 29 dicembre, alle 21.15 al Teatro Fonderia Leopolda si terrà una tombolata dal titolo “Nummere, scostumatissima tombola napoletana” di e con Gino Curcione. L'ingresso (acquistabile sul sito web https://adarte.18tickets.it/) ha un costo di 5 euro e insieme al biglietto verrà consegnata una cartella per giocare. L’idea è stata quella di teatralizzare il gioco della tombola e di farne uno spettacolo con l’ausilio degli spettatori. 

tul 2.jpegGli incontri, che si tengono dentro all'acquario della Fonderia Uno, sono organizzati dalla cooperativa Arcobaleno con la collaborazione del Comune di Follonica. Lunedì prossimo nell'Acquario della Fonderia Uno è prevista la proiezione del film del regista Marco Bertozzi

Follonica: Il terzo appuntamento con i Temporary Urban Lab è con il film Cinema Grattacielo del regista Marco Bertozzi. Gli incontri, quattro in tutto, sono organizzati dal Comune e dalla cooperativa Arcobaleno per promuovere la cittadinanza attiva e portare avanti il progetto di rigenerazione urbana dell'ex Ilva di Follonica.

CUNICOLO ETRUSCO, VITERBO SOTTERRANEA.jpgDurante tutte le festività natalizie lo staff di Tesori d’ Etruria è pronto ad accogliere e trasportare nel mondo del fantastico e dell’immaginario bimbi e giovanissimi attraverso una vasta serie di attività e percorsi emozionali che ammaliano anche i genitori.

Viterbo: Nuovi appuntamenti che vanno ad arricchire l’offerta di Tesori d’ Etruria e la sua Viterbo Sotterranea, diventati ormai un vero e proprio punto di riferimento culturale e di intrattenimento di Viterbo, l’etrusca “Surna”.

cinema the space.jpgDomenica 26 dicembre e nei festivi, in tutte le sale del circuito, appuntamento fissato con la rassegna di titoli dedicati alle famiglie per vivere la magia del cinema a un prezzo agevolato di soli 2,90€

Roma: “Il richiamo della foresta” il live action targato Disney, quinto adattamento cinematografico dal celeberrimo romanzo di Jack London, ritorna in proiezione nelle sale di tutti i The Space Cinema domenica mattina e nei giorni festivi con il rendez-vous dedicato alle famiglie.

Grosseto: Il film di Natale del Cinema Stella è “West side story” di Steven Spielberg. Fino al 26 dicembre, la sala di Grosseto accende lo schermo sul remake del classico musical del 1957 con le musiche di Leonard Bernstein, libretto di Arthur Laurents e parole di Stephen Sondheim, che nel 1961 aveva dato origine al film di Robert Wise e Jerome Robbins, vincitore di 10 premi Oscar.

siena panorama.JPG“Girogustando” oltre i 20 anni: menu a 4 mani in chiave europea nel cuore dell’inverno. In programma serate speciali con menù a quattro mani dal sapore internazionale

Siena: Dopo i primi vent’anni di gemellaggi tra cuochi firmati “Girogustando”, a gennaio 2022 l’Italia (e non solo) del gusto torna ad incontrarsi in cucina. Ripartirà da Siena il calendario di appuntamenti che nasce da veri e propri “gemellaggi gastronomici”,  protagonisti cuochi con esperienze e percorsi professionali differenti che saranno impegnati a mettere in dialogo la loro creatività, per costruire differenti menù ciascuno dei quali sarà realizzato a quattro mani.