LOCANDINA PITIGLIANO BENVENUTI .jpgSabato 15 gennaio, alle 21, al teatro Salvini di Pitigliano

Pitigliano: Sabato 15 gennaio, alle 21, al teatro Salvini di Pitigliano apre la stagione teatrale 2022 con lo spettacolo di Alessandro Benvenuti dal titolo “Panico ma rosa”, Arca Azzurra produzioni.

Cinquantanove giorni di lockdown, 59 pagine di diario che raccontano l'isolamento obbligatorio di un autore attore che privato del suo naturale habitat, il palcoscenico, decide di uscire dalla sua proverbiale ritrosia e raccontarsi per la prima volta pubblicamente e con disarmante sincerità come persona. Sogni e bisogni, ricordi e crudeltà, fantasie e humor. Un viaggio nella mente di un comico che nel cercare un nuovo senso della vita per non impazzire, reinventa il passato, mescola sogni e aneddoti.

La stagione teatrale è promossa dal Comune di Pitigliano, in collaborazione con il Centro Culturale Fortezza Orsini. Il cartellone degli spettacoli è curato da “Ad Arte Spettacoli” di Lorenzo Luzzetti e Federico Babini.

I prossimi spettacoli sono: domenica 23 gennaio, alle 18, “Gli ultimi saranno ultimi”, di Massimiliano Bruno, con Gaia Nanni, per la regia di Marco Contè. Produzione: Teatro popolare d'arte; domenica 6 febbraio, alle 18, “Novecento”, di Alessandro Baricco, con Eugenio Allegri, per la regia di Gabriele Vacis. Produzione: Laboratorio teatro settimo. Giovedì 3 marzo, alle 21, “Coppia aperta, quasi spalancata”, di Dario Fo e Franca Rame, con Chiara Francini e Alessandro Tedeschi, per la regia di Alessandro Tedeschi. Produzione: Infinito Teatro. Domenica 13 marzo, alle 18, “Giulietta e Romeo”, con Anna De Franceschi, Michele Mori e Marco Zoppello, per la regia di Marco Zoppello. Produzione: Stivalaccio Teatro/Teatro Stabile del Veneto.

Continua ad essere aperta la vendita on line e a teatro dei biglietti per tutti gli spettacoli. https://salvini.adarte.18tickets.it/ Foyer del Teatro Salvini Pitigliano piazza Garibaldi 37, tel. 350 038 26 85. Si accede a teatro con super green pass e solo con mascherina FFP2 da portare per tutta la durata dello spettacolo.