Stampa
Categoria: CULTURA & SPETTACOLO
Visite: 577

Alessandro Riccardi.JPGDomenica 26 dicembre un appuntamento dedicato a “Scenari viennesi nel tempo”. 

Con il biglietto d'ingresso anche l'accesso al Museo Luzzetti, alla mostra di Bellini e un cd

Grosseto: Il piano recital speciale della rassegna Scriabin Concert Series cambia programma: ad esibirsi nella Chiesa dei Bigi domenica 26 dicembre alle ore 11 sarà Alessandro Riccardi (in sostituzione di Antonio Di Cristofano, costretto al precauzionale forfait per una lieve indisposizione) con un programma dedicato a “Scenari viennesi nel tempo”. Nel dettaglio, Riccardi eseguirà la “Fantasia in Re minore K 397” di Mozart, la “Sonata in Do minore Opera 10 numero 1” di Beethoven, il “Kinderstück” di Webern e sei pezzi per pianoforte di Brahms. Per il resto, rimane valida l'opportunità offerta dall'evento: gli organizzatori – l’Associazione musicale “Scriabin” presieduta da Antonio Di Cristofano, il Polo culturale Le Clarisse di Fondazione Grosseto Cultura e l’Orchestra sinfonica “Città di Grosseto” – propongono per l'occasione un biglietto d'ingresso speciale a 15 euro che darà l'opportunità di assistere al concerto nella Chiesa dei Bigi (alle ore 11), partecipare a una visita guidata alla mostra “Alla luce del Bellini” (alle ore 12) e accedere al Museo Collezione Gianfranco Luzzetti, sempre nello stesso polo museale di via Vinzaglio. In più, in regalo, un cd di Antonio Di Cristofano con registrazioni di musiche da concerto. I posti sono limitati (ingresso con Green pass): è possibile prenotare scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamando il numero 0564 488066.

Alessandro Riccardi ha iniziato a studiare pianoforte al Conservatorio “Mascagni” di Livorno, conseguendo nel 2014 il diploma accademico di I livello con il massimo dei voti e la lode – per questo è stato selezionato tra i migliori diplomati d’Italia in quell'anno – sotto la guida dei maestri Baraldi e Cecchi. Ha poi conseguito il diploma accademico di II livello a indirizzo solistico-concertistico con 110 e lode sotto la guida del maestro Burato al Conservatorio “Monteverdi” di Bolzano, perfezionandosi con Jasinsky e Świtała alla Karol Szymanowski Music Academy in Katowice (Polonia). Nel 2020 ha conseguito un artist diploma in Piano performance alla Ball State University, negli Usa, dove insegna pianoforte e lavora come pianista collaboratore delle classi di strumento, canto, cori universitari e balletto. Si esibisce in tutto il mondo e insegna pianoforte anche all’Accademia musicale della Versilia.

Nella foto: Alessandro Riccardi

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information