Le navi da crociera all'Argentario - Artemare Club.jpgE’ ripresa l'attività della navi da Crociera nel Mediterraneo, la testimonianza è stato lo scalo della SeaDream I a Porto Santo Stefano domenica 31 ottobre, ricevuta con la ormai collaudata organizzazione da PortArgentario che nel 2019 ha ricevuto il premio “Best Italian Cruise Destination” del Clia - Cruise Lines International Association e che anche durante la lunga sosta del “cruising” per la pandemia non ha mai ridotto la propria attività promozionale a tutti i livelli.

Carlo Pedersoli in arte Bud Spencer nuotatore pallanuotista.jpgSi, è stato emesso ieri domenica 31 ottobre 2021, dal Ministero dello Sviluppo Economico, un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “le Eccellenze italiane dello spettacolo” dedicato a Bud Spencer che Artemare Club ricorda amante dell’Argentario  con il suo rimorchiatore panfilo Sant'Andrea, ritratto da Stefano Busonero nella foto, ormeggiato a lungo a Porto Santo Stefano con membri dell'equipaggio del luogo.

artemare 2.jpgSi, un Halloween  speciale di mare a Porto Santo Stefano, Cruising and Yachting insieme con l'arrivo della nave da crociera SeaDream I e con il via al XIV° Campionato invernale di vela.

Conoscere le tendenze ma anche alcune informazioni essenziali e affidabili è un valore aggiunto nel quotidiano. In questo aiuta di certo Privategriffe: il portale web dedicato ai contenuti su temi quali la moda, la bellezza, il benessere. Il primo passo quando ci si avvicina a questa realtà allora è scoprire come funziona e come poterlo utilizzare al meglio per i propri obiettivi.

Negli ultimi decenni lo sviluppo di Internet ha modificato radicalmente le abitudini degli italiani. Sia per lavoro che per divertimento, oggi sono sempre più connessi alla rete da dispositivi quali pc desktop, laptop, tablet e smartphone. La repentina diffusione di siti e applicazioni nei più svariati settori, ha fatto crescere a dismisura anche il tempo dedicato da ognuno all’intrattenimento online. Non solo lavoro ma anche piacevoli passatempi. Ci riferiamo in particolare al comparto dei giochi, allo shopping e ai social network.

20211026_140209.jpgNon c'è più tempo! E’ l'appello di un video di Marevivo su youtube con Federazione del Mare, Assonave, Assoporti, Confindustria Nautica, Confitarma, Federpesca, Lega Navale, Lega Italiana Vela e Stazione Zoologica Anton Dohrn che chiedono al Parlamento con forza l'approvazione immediata della Legge SalvaMare. L'inquinamento è un'emergenza planetaria che va affrontata con misure adeguate e anche Artemare Club, la casa delle donne e degli uomini che amano il mare, invitata da Marevivo si unisce all'appello con un apposito grande manifesto esposto nella sede dell'Associazione nel Corso antico di Porto Santo Stefano.

Il gioco online è la nuova frontiera dell'intrattenimento digitale e i più giovani sono la fascia di popolazione più attratta da questo fenomeno. Questo è per sommi capi il dato che si desume dal Libro Blu pubblicato a settembre dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, l'ente statale che si occupa di gestire e regolamentare il sistema doganale e il comparto del gioco sul territorio italiano.

I videogiochi inquinano? Sì, soprattutto le loro copie fisiche.
La chiamano l’ottava arte, anche se per noi, considerando quello che può offrire a livello di incredibili emozioni audio-visive, potrebbe benissimo essere definita la prima e la più importante arte in assoluto, almeno di questo secondo ventennio degli anni 2000.

artemare argentario.jpgOre 7,30 la foto dalla sede di Artemare Club a Porto Santo che ci dona è la testimonianza della bellezza della natura che viviamo e che dobbiamo conservare con più attenzioni per l'ambiente.

La parola “broker”, fino a qualche tempo fa, veniva utilizzata quasi esclusivamente per fare riferimento a delle persone in carne ed ossa: professionisti della finanza che si recavano fisicamente presso le Borse di tutto il mondo, per rimanere costantemente aggiornati sulle ultime novità del mercato.

Sono sempre di più i cittadini italiani che hanno deciso di sfruttare il consistente pacchetto di agevolazioni fiscali messo in campo dal governo per cambiare il vecchio sistema di riscaldamento o installarne uno nuovo a ridotto impatto energetico.