La luminaria della Stella Cometa di Porto Santo Stefano dopo i tramonto.jpgSi, complimenti all'amministrazione comunale di Monte Argentario per aver pensato tra le luminarie natalizie ad una bellissima Stella Cometa 25 metri per 10 metri, posizionata nel luogo principale tra il palazzo del Comune e lo Stadio delle Meraviglie sul mare, da ammirare fino al 7 gennaio.

Idea che sta incontrando la condivisione di tutti gli abitanti del Promontorio ed è anche un'importante attrazione turistica per eleganza e spettacolarità e per interpretazione delle festività con un simbolo di speranza, come nella dichiarazione dell’assessora al commercio e al turismo Cinzia Fanciulli “che la stella cometa contribuisca insieme ad altre iniziative delle associazioni e attività del nostro territorio a rasserenare l'atmosfera anche in un periodo di preoccupazioni come quello che stiamo vivendo”.

La bellissima Stella Cometa dell'Argentario.jpgPer i marinai l'osservazione delle stelle come è noto è da sempre la guida per solcare i mari, per manten la rotta e la via sicura e non solo per loro ma per tutti il mistero della stella cometa è ancora aperto. Artemare Club ricorda il proto vangelo apocrifo di San Giacomo del 125 d.C. dove scritte le parole che sarebbero state pronunciate dai Magi: “Abbiamo visto una stella di grandi dimensioni splendere tra queste stelle e oscurare la loro luce, di modo che le stelle non apparivano; e così abbiamo saputo che è nato un re per Israele e siamo venuti ad adorarlo”. Qualcuno pensa che la Stella di Betlemme sia la cometa di Halley, che viene avvistata dalla terra ogni 76 anni. L’ipotesi è ritenuta però improbabile, visto che secondo i calcoli degli studiosi, tale cometa passò nei cieli di allora nell’anno 12 a.C. Altri sostengono che ci sia stato il fenomeno di una supernova , cioè l’esplosione di una grande stella che avrebbe rilasciato grande luminosità. Dal punto di vista astronomico nel periodo della nascita di Gesù, ci sarebbe stato l’allineamento di Giove, Saturno e Marte, fenomeno celeste apparso come la stella di Betlemme che indicò la via ai Magi per giungere dal Bambino Gesù.

Ma quest'anno anche in cielo c'è una stella cometa, con una scia talmente luminosa da poter essere visibile anche a occhio nudo, si chiama C/2021 A “Leonard”, scoperta lo scorso anno ed è visibile in questi giorni dopo il tramonto e prima dell'alba dove la sua distanza dalla Terra è minima. Per coloro che avranno la possibilità di visitare Porto Santo Stefano e ammirare la sua stella cometa e con gli occhi di seguire in cielo Leonard, il Natale sarà sicuramente più sereno e più bello, parola di Artemare Club!

Porto Santo Stefano la Stella Cometa tra il Comune e lo Stadio delle Meraviglie.jpg