Stampa
Categoria: ATTUALITÀ
Visite: 2616

Grosseto: I migliori prodotti del Made in Italy a Km zero per tutti i maremmani che stanno vivendo un momento difficile a causa della crisi economica in atto in tutto il Paese. Con questo spirito Coldiretti e Campagna Amica hanno avviato anche in questo inizio d’anno, come anche nel 2020 e 2021, la distribuzione di pacchi regalo contenenti quanto di meglio gli agricoltori di Coldiretti e Campagna Amica ogni giorno producono. L’iniziativa, promossa da Coldiretti, Filiera Italia, Campagna Amica e Codacons, vede la partecipazione delle più rilevanti realtà economiche e sociali del Paese.

“L’obiettivo – spiega Fabrizio Filippi, Presidente Coldiretti Toscana e delegato confederale di Coldiretti Grosseto - è dare la possibilità anche ai più poveri di gustare il meglio della gastronomia tricolore e toscana per ricordare che insieme all’emergenza sanitaria bisogna combattere quella economica ed occupazionale. La povertà è un’emergenza che coinvolge, anche a causa della pandemia, sempre più famiglie. Con questa iniziativa vogliamo dare continuità e concretezza alla presenza sociale ed umana di Coldiretti sul territorio attraverso le sue imprese, i suoi mercati ed il suo impegno per le comunità. Ma vogliamo anche evidenziare le grandi eccellenze alimentari del Paese che hanno contribuito a fare grande il Made in Italy in Italia e all’estero e rappresentano una risorsa determinante da cui ripartire”. In Maremma l’iniziativa benefica si sta concretizzando con la consegna di svariate decine di pacchi solidali che i dipendenti della struttura Coldiretti stanno consegnando a famiglie in difficoltà. Un’iniziativa, questa, mirante a donare un sorriso a quanti vivono una situazione di bisogno, nello spirito solidale che da sempre anima l’Organizzazione.

“I pacchi degli agricoltori – spiega Milena Sanna, direttore di Coldiretti Grosseto – sono stati consegnati dal personale di Coldiretti Grosseto alla Croce Rossa Costa d’Argento, all’Associazione Auser, al Comune di Campagnatico e a molte altre associazioni e servizi sociali dei vari paesi che si occuperanno di consegnarli alle persone più bisognose. Alcuni pacchi della solidarietà sono stati donati anche direttamente a famiglie in difficoltà segnalate dal Comune di Grosseto, grazie alla collaborazione dell’Assessore al Sociale, Sara Minozzi e al Coeso. Ogni famiglia è destinataria di un pacco di oltre 30 chili con prodotti 100% Made in Italy: dalla pasta ai legumi, dalla passata di pomodoro al cotechino, dal prosciutto crudo alla farina, dal Grana Padano al Parmigiano Reggiano, dal Provolone al latte UHT, dal panettone al pandoro, dall’olio extra vergine di oliva alla mortadella, dalla carne in scatola al mascarpone, dai biscotti per bambini agli omogeneizzati. Con questa iniziativa vogliamo supportare, per quanto ci è possibile, i più bisognosi facendo sentire loro la vicinanza del mondo agricolo, da sempre sensibile verso tali problematiche di natura sociale ”.

L’iniziativa è stata resa possibile dalla partecipazione di: Conad, Enel, Intesa San Paolo, Philip Morris Italia, Snam, Eni, Grana Padano, Granarolo, Generali, Rigamonti, Poste Italiane, Parmigiano Reggiano, Montana, Casillo, Le Stagioni d’Italia, Virgilio, Plasmon, Casa Modena, Ferrovie Italiane, Terna, Novamont, Pomì, Gardalatte, Banco BPM, Unioncamere e Codacons.











I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information