logo COOP.jpgIn sole 3 settimane, grazie ai prezzi contenuti di mascherine e tamponi, consentito un risparmio di circa 23mila euro. Lami (Presidente Unicoop Tirreno): “Fase sociale ed economica delicata. Riduciamo i margini come segnale di attenzione e vicinanza alle persone”.

Piombino: Quasi 23mila euro risparmiati da soci e clienti che si sono recati, nelle ultime due settimane di dicembre e nella prima di gennaio, presso i supermercati Coop-Unicoop Tirreno, per acquistare mascherine e tamponi, grazie alla politica di contenimenti dei prezzi della Cooperativa.

In linea con i suoi principi e valori fondativi, Coop ha deciso di ridurre i prezzi sui questi beni, considerati ormai di prima necessità, per la tutela della salute, come le mascherine chirurgiche, quelle ffp2 e sui tamponi rapidi.

Presso i 94 punti vendita Unicoop Tirreno, presenti in Toscana, Lazio e Umbria, è possibile quindi acquistare mascherine chirurgiche (per adulti e per bambini) a 15 centesimi, contro un prezzo medio di mercato di 30 centesimi, tamponi rapidi per l’autodiagnosi del Covid-19 a 5 euro anziché 8 euro e, dal 1° gennaio 2022, anche mascherine ffp2 a 50 centesimi anziché a 1 euro: misura decisa a sostegno della nuova normativa che incrementano l’utilizzo di tale dispositivo. Questa politica di contenimento dei prezzi ha generato importanti risparmi per i cittadini: nelle ultime due settimane di dicembre quasi 21mila euro e nella prima di gennaio circa 2mila euro. 

“Si tratta di un’iniziativa, realizzata da Coop a livello nazionale, per tutelare i cittadini e soprattutto le fasce più deboli, particolarmente colpite non solo per la forte necessità di questi strumenti ma anche per l’incremento del costo della vita, dovuto alla crescita dell’inflazione” - ha commentato Marco Lami, Presidente di Unicoop Tirreno - “La decisione di ridurre i margini, così da permettere un abbassamento dei prezzi su beni fondamentali come mascherine e tamponi, vuole essere un segnale di attenzione e di vicinanza, in un difficile momento sociale ed economico. Unicoop Tirreno è stata fondata per difendere il potere di acquisto delle persone e continua a farlo oggi, in linea con la missione della Cooperativa”, ha concluso Lami