Stampa
Categoria: ATTUALITÀ
Visite: 543

no vax.jpegIl presidente del Consiglio regionale esprime sdegno verso l'ennesimo attacco a un centro vaccinazione e, anche a nome dell'assemblea, conferma la solidarietà al personale sanitario impegnato nella somministrazione vaccinale

di Benedetta Bernocchi 

Firenze: I continui attacchi alla campagna di vaccinazione contro il Covid e agli operatori sanitari sono vergognosi e inaccettabili”. Così il presidente del Consiglio regionale Antonio Mazzeo condanna il gesto vandalico che ha visto imbrattare con scritte no vax e contro il Governo e il green pass l’hub vaccinale all’ippodromo di Sesana di Montecatini inaugurato solo ieri.

“Quello di Montecatini - continua il presidente - è purtroppo l'ultimo episodio, ma notizie di atti vandalici e minacce arrivano da tutta Italia. Di fronte a coloro che ancora si ostinano a ostacolare il lavoro di migliaia di operatori della sanità che tanto hanno dato in questi due anni per superare l'emergenza sanitaria deve arrivare una ferma e unanime condanna. A loro, agli operatori e alle istituzioni di Montecatini va oggi il sostegno, la vicinanza e la solidarietà mia e di tutto il Consiglio Regionale”.

“Siamo e saremo - conclude il presidente - al vostro fianco e queste intimidazioni non mineranno il grande lavoro che svolgete al servizio delle nostre comunità. Auspico che le forze dell'ordine riescano a risalire agli autori del gesto”.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information