Stampa
Categoria: ATTUALITÀ
Visite: 380

poste logo.JPGSiena: Nuovamente chiuso e senza preavviso l’Ufficio Postale di Torrenieri, oggetto di riorganizzazione per emergenza Covid 19, riorganizzazione che prevede un’apertura settimanale di soli tre giorni, condizione inadeguata per una realtà come Torrenieri che conta più di 1500 abitanti, costretti ad interminabili code che provocano, anche in orari normali, rischi di viabilità e di pubblica sicurezza anche in chiave Covid.

La situazione dell’Ufficio Postale di Torrenieri si va ad aggiungere alla riorganizzazione, già in atto da diversi mesi, dell’Ufficio Postale di San Giovanni d’Asso, che nelle giornate di apertura è diventato un punto di riferimento per tutto il territorio limitrofo mancante di Uffici Postali, condizione che determina code ed attese lunghe. Tutto questo, oltre a creare un disservizio, costringe molti cittadini a doversi spostare in altre località con enorme disagio soprattutto per la popolazione anziana che deve muoversi con mezzi propri anche per la mancanza di servizi di trasporto pubblico adeguato.

Pertanto lo SPI CGIL chiede che l’apertura degli uffici postali di San Giovanni e Torrenieri venga ripristinata su 6 giorni, considerato che entrambe le comunità contano su un bacino di utenza tanto vasto quanto significativo e lontano logisticamente dagli uffici di altri centri e che questi territori necessitano di servizi di prossimità adeguati affinchè queste realtà non vengano ulteriormente marginalizzate.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information