Da lunedì le nuove attrezzature di raccolta saranno istallate anche nel capoluogo e a Orbetello Scalo.

Orbetello: Proseguono le operazioni di posizionamento delle nuove postazioni di raccolta differenziata con i cassonetti ad accesso controllato in tutto il comune di Orbetello.

Da lunedì inizieranno le operazioni di Sei Toscana anche a Orbetello e Orbetello Scalo, dove saranno complessivamente posizionate altre 55 nuove postazioni che permetteranno a tutti i cittadini del comune lagunare di utilizzare le nuove attrezzature di raccolta.

I cassonetti ad accesso controllato sono già presenti ad Albinia, Ansedonia, Fonteblanda, Giannella, Talamone e nelle zone di campagne.

“Con le ultime istallazioni del capoluogo e dello Scalo – dice l’assessore all’ambiente, Luca Minucci – tutto il territorio comunale sarà servito con le nuove attrezzature. Si tratta di un intervento e un investimento molto importante da parte dell’Amministrazione, adesso tutti devono fare la propria parte differenziando correttamente i propri rifiuti”.

Ogni nuova postazione di raccolta è composta da cinque contenitori ad accesso controllato, realizzati in plastica riciclata, per le cinque tipologie di rifiuto da differenziare: organico (cassonetto marrone); carta e cartone (cassonetto blu); vetro (cassonetto verde); multimateriale, imballaggi in plastica, alluminio e tetrapak (cassonetto giallo) e indifferenziato (cassonetto grigio).

Tutti i nuovi contenitori sono dotati di sistemi informatizzati che, a regime, consentiranno di associare ogni conferimento alla singola utenza e, in futuro, calibrare la tariffa sulla base dei rifiuti effettivamente prodotti e sulla concreta volontà dei cittadini di effettuare la raccolta differenziata (tariffa puntuale).

È a disposizione di tutti i cittadini un video-tutorial che spiega, passo per passo, come utilizzare i nuovi contenitori ad accesso controllato.

Per maggiori informazioni: numero verde 800127484 o www.seitoscana.it .