Grosseto: Non si ferma neppure nelle vacanze natalizie l’impegno del Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud a difesa del rischio idraulico in Maremma. Sono in corso i lavori di manutenzione ordinaria nell’alveo e sulle sponde del fosso Valle del Campone, che scorre all’interno dell’abitato di Porto Santo Stefano, nel territorio di Monte Argentario.

Si tratta di un corso d’acqua importante, a ridosso di abitazioni e strutture produttive: qui la difesa dell’incolumità pubblica assume ulteriore importanza. Anche perché accanto al corso d’acqua c’è la strada comunale via del Campone, uno dei principali punti d’accesso all’abitato santostefanese, arteria cruciale per la cittadina che va protetta da possibili allagamenti.

L’intervento in corso consiste nella decespugliazione meccanica per rimuovere la vegetazione erbacea in eccesso nell’alveo e sulle sponde del fosso. Gli alberi, invece, non saranno rimossi: anche questo lavoro rispetta le direttive regionali per la manutenzione dei corsi d’acqua e la tutela dell’ecosistema regionale toscano.